A quanto ammontano gli assegni di mantenimento? A chi è assegnata la casa familiare? Come si ripartiscono i beni comuni? A chi sono affidati i figli minori?

Quando i coniugi desiderano separarsi ma non trovano un accordo sulle condizioni fondamentali di separazione è necessario procedere con la separazione giudiziale, presentando regolare domanda al Tribunale.

Per ottenere la separazione giudiziale i tempi sono variabili, si va dai pochi mesi fino ai 2 o 3 anni in base alla concordanza dei coniugi e i costi dipendono dalla durata del processo.

Lo Studio Legale Cecchini di Firenze può assisterti con professionalità e massima discrezione in tutte le fasi della separazione, al fine di trovare la miglior soluzione per la famiglia.

Nessun rappresentante dei coniugi davanti all’ufficiale di stato civile
Nessun rappresentante dei coniugi davanti all’ufficiale di stato civile

Come sappiamo i coniugi, oppure gli uniti civilmente, possono oggi separarsi, divorziare, sciogliere l’unione civile, oppure modificare le pattuizioni stabilite in sede di separazione o divorzio, semplicemente recandosi, senza l’assistenza dei difensori, davanti all’ufficiale di stato civile (DL 132/20014). Il ricorso a questa procedura semplificata…