Nei casi di separazione giudiziale o consensuale può succedere che uno o entrambi i coniugi vogliano apportare modifiche alle condizioni economiche stabilite prima della separazione.

I due coniugi possono modificare congiuntamente o separatamente le condizioni di natura economica se sopraggiungono nuove condizioni economiche createsi dopo la separazione (ad esempio in caso di perdita del lavoro di uno dei due coniugi).

Lo studio legale Cecchini di Firenze assiste coloro che desiderano modificare per ogni motivo le condizioni di separazione e di divorzio sia consensuale che giudiziale.

Negoziazione, figli maggiorenni economicamente autosufficienti: che documenti produrre?
Negoziazione, figli maggiorenni economicamente autosufficienti: che documenti produrre?

La negoziazione assistita è un sistema “degiurisdizionalizzato” di composizione di una controversia. Essa trova necessaria applicazione in alcune controversie, ad esempio quelle civili di valore inferiore ai 50 mila euro. In materia familiare la negoziazione assistita non è obbligatoria, nel senso che la coppia (sia…

Separazione e diminuzione assegno mantenimento
Separazione e diminuzione assegno mantenimento

Se la moglie dopo la separazione riceve dei beni in eredità, il giudice deve tenerne conto a fini della determinazione dell’assegno familiare (Cass.civ. sez.VI, ord.n. 2542/2014). L’assegno di mantenimento è disciplinato dall’art. 156 c.c., dove ai commi 1 e 2 viene sancito che “Il giudice,…